Fiori di zucca Ripieni

fiori-di-zucca-fritti

I mesi di giugno e luglio sono i più generosi di frutti della terra: maturano le ciliegie, le visciole, le albicocche, le prugne e i fichi verdi, con cui facciamo composte e marmellate. Il giorno di San Giovanni (24 Giugno) mettiamo i malli verdi di noce sotto alcool, per fare il liquore nocino.

L’orto inizia a dare i suoi frutti, è ancora presto per i pomodori, ma ci sono insalate, zucchine, cetrioli e i miei preferiti: i fiori di zucca!

 

Ecco il miglior modo di mangiarli:

FIORI DI ZUCCA FRITTI RIPIENI

dsc_0261Ingredienti: Fiori di zucca:250g;  Acqua:250ml; Farina:200g; Mozzarella; Filetti di acciughe;Olio di arachide

 

Lavate per bene i fiori, immergete delicatamente i fiori di zucca in acqua fredda poi sgocciolateli e poneteli a scolare su di un panno asciutto con il quale li tamponerete delicatamente; eliminate il gambo divaricate leggermente i fiori di zucca con le dita ed estraete il pistillo, attenzione a non romperli!

Una volta puliti farcite con mozzarella e un filetto di acciuga . Nel frattempo preparate la pastella : mettete la farina setacciata in una capiente ciotola, aggiungete poco alla volta l’acqua mescolando con una frusta per evitare i grumi. Una volta che avrete ottenuto un composto liscio aggiungete il sale. Ponete a scaldare un’ampia padella con l’olio di semi di arachide.

A questo punto avvolgete delicatamente nella pastella i fiori, ad uno ad uno, cercando di non romperli e subito dopo immergete il fiore nell’olio bollente, girandolo durante la cottura. Quando saranno ben dorati, scolateli e lasciateli asciugare su un vassoio rivestito di carta assorbente. Mangiateli ben caldi.

Buon appetito 🙂

back